Thiago Motta stende il Chievo, gli azzurri fanno 0-0 a Cagliari. Roma batte Palermo col primo gol di Lamela

Thiago Motta

Esordio con gol, e il talento di Lamela trascina la Roma fuori dal pensiero del derby.

Uno splendido gol di sinistro dell’argentino, in avvio di partita, regala i tre punti ai giallorossi che superano il Palermo sul campo e in classifica alla fine di una partita bellissima piena di occasioni clamorose e errori incredibili.

Risorge anche l’Inter che, soffrendo, piega 1-0 il Chievo con una rete di Thiago Motta e inizia così la risalita chiesta da Ranieri. Da segnalare la grande prestazione di Julio Cesar, decisivo nel finale su gran tiro dell’attaccante clivense Moscardelli.

Sorridono anche gli altri nerazzurri, quelli dell’Atalanta che con una doppietta di Maxi Moralez affondano il Parma in trasferta 2-1.

A Cagliari nessun gol, ma tre legni (Nené, Santana e Nainggolan) e partita combattuta sino all’ultimo nello 0-0 tra i rossoblu ed il Napoli, ora a quota 11 punti con Milan, con i sardi un gradino più in alto.

Il Siena fa valere il fattore campo e regola 2-0 il Cesena nella sfida salvezza: Gonzalez e Calaiò fanno sorridere Sannino e lasciano i romagnoli ultimi a due punti: Giampaolo traballa. A volare in testa, e stavolta in solitaria, è ancora l’Udinese: tris al Novara, con la doppietta di Di Natale e la firma di Domizzi.

Nel posticipo la Lazio vince 2-0 a Bologna: nel primo tempo un’autorete di Acquafresca e a pochi istanti dal fischio finale il raddoppio di Lulic.

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xlvr9w_inter-milan-vs-chievo-1-0_sport[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti