I rossoneri mollano Casemiro: l’asso brasiliano del San Paolo costa troppo. Nel mirino il volante del Corinthians

Paulinho

Il Milan come detto più volte cerca rinforzi a centrocampo. I rossoneri a giugno daranno il via libera a qualche centrocampista con il contratto in scadenza nel 2012.

Molti i calciatori rossoneri che potrebbero andare via, da Flamini a Gattuso passando per Ambrosini e ancora Seedorf e Van Bommel. Giocatori importanti che potrebbero lasciare il club senza centrocampo.

Molto dipenderà ovviamente dalla volontà di Galliani e della società rossonera di rinnovare il contratto in scadenza. Seedorf ha già ricevuto in estate il rinnovo, Pirlo no e adesso fa le fortune della Juventus.

Il Milan vuole evitare soprattutto di lasciare per strada giocatori importanti, per questo starebbe pensando ai talenti brasiliani che sta visionando Braida in questo momento nel suo viaggio in Sudamerica. In questi giorni si parla spesso di Casemiro, centrocampista del San Paolo, erede di Hernanes della Lazio.

Il giocatore però ha un valore di mercato altissimo, si parla di circa 30 milioni di euro, una cifra importante che il Milan non vorrebbe spendere. Braida sta trattando con il club paulista, oggi però le ultime notizie parlavano di un Milan pronto a lasciare andare Casemiro vista l’imposizione del club. Strategia o verità?

Di certo i rossoneri hanno messo nel mirino tanti giocatori e non aspetteranno che il San Paolo abbassi le richieste per Casemiro. Anche perchè in caso di mancato arrivo dal Brasile, il Milan potrebbe riportare alla base Merkel che in questo momento è al Genoa. Il giocatore piace ad Allegri che preferirebbe riportarlo a Milano qualora non arrivasse nessuno dal Sudamerica.

Senza dimenticare che nel Lecce gioca Strasser, altro giocatore del Milan, ma per il calciatore sierraleonese è ancora presto. Il Milan sta seguendo con particolare attenzione anche José Paulo Bezerra Maciel Junior, meglio noto come Pauliho, volante del Corinthians, centrocampista che gioca davanti alla difesa ma con uno spiccato senso del gol. Infatti è il vice capocannoniere della squadra e la sua valutazione oscilla tra i 10 e 12 milioni di euro.

Il 22enne brasiliano potrebbe essere il colpo a sorpresa del Milan, Braida lo ha visionato attentamente e riferirà a Galliani le caratteristiche principali del giocatore. Sembra che a spingere Paulinho verso il Milan sia anche Ronaldo, ex giocatore rossonero oggi dirigente del Timao.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=lUAunMhdXkk[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti