Doppietta del barese: finisce 3-0 con altre indicazioni positive per il ct Prandelli. In 10 partite sono 8 le vittorie

Antonio Cassano

L’Italia passeggia contro l’Irlanda del Nord e conclude il proprio cammino verso Euro 2012 con un secco 3-0. Nella serata di Giovinco, è Antonio Cassano a farla da padrone. Il milanista prima apre le marcature al 21′ girando in porta con un destro al volo un lungo lancio di De Rossi.

Quindi, all’8′ della ripresa, raddoppia con un bel diagonale. La terza rete azzurra è opera di McAuley, che devia nella sua porta un cross di Balzaretti.

L’indicazione più importante che arriva da una partita che non avrebbe altrimenti nulla da dire è che questa Italia in costruzione non sarà eccezionale come la Spagna o spumeggiante come la Germania ma è, dopo qualche anno nerissimo, tremendamente squadra.

Insomma una squadra organizzata, con una precisa idea di gioco, tanto da potersi permettere qualche cambio importante in reparti importanti del campo senza, tutto sommato, andare mai in difficoltà.

© Riproduzione Riservata

Commenti