L’attrice contatta un avvocato per dire addio a Ashton Kutcher: chiederà danni per 300 milioni di dollari

Demi Moore con il suo ex compagno

Demi Moore è davvero decisa a mettere un bel punto alla storia d’amore con Ashton Kutcher e il matrimonio celebrato il 24 Settembre del 2005 ha ormai le ore contate.

Chi sperava nel perdono dell’attrice 48enne dovrà ricredersi perché la crisi di quest’ultimo periodo sembra davvero insuperabile.

La decisione di Demi Moore di arrivare a rivolgersi ad un avvocato divorzista è scattata dopo l’ultimo tradimento del giovane attore Ashton Kutcher per avere passato una notte di passione insieme alla giovanissima texana Sara Leal, nel giorno del loro sesto anniversario di matrimonio.

Una fonte vicina alla Moore ha inoltre dichiarato che Demi è “completamente umiliata e devastata dal dolore” ed è decisa a chiedere 300 milioni di dollari come risarcimento per i danni morali, visto che questo divorzio porterà un grave squilibrio psicofisico che influenzerà anche il suo lavoro.

Questo per Demi Moore è il terzo matrimonio fallito, dopo quello con il cantautore Freddy Moore e quello con l’attore Bruce Willis.

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xlklax_ashton-kutcher-and-demi-moore-divorcing_people[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti