Marotta in pressing sulla punta argentina, che ha rotto con Mancini. Anche Moratti pronto a trattare col City

Carlos Tevez

Gianfranco Zola ha consigliato alla Juve l’acquisto di Tevez , dicendo che l’argentino potrebbe portare allo scudetto. In realtà l’operazione potrebbe realizzarsi a fattori invertiti: vincere lo scudetto potrebbe portare in bianconero l’attaccante del Manchester City, che sarebbe attratto dall’idea di arrivare in un club ancora più prestigioso.

Dopo il rifiuto di entrare in campo nella trasferta di Champions League sul campo del Bayern Monaco, il giocatore vive da separato in casa nella squadra di Roberto Mancini e per l’addio è solo questione di tempo. Marotta si è già messo al lavoro per cercare di centrare il grande colpo: il dg juventino sogna di ripetere l’operazione Cassano, prelevato in saldo dal Real Madrid ai tempi della Sampdoria. Riuscirà nell’impresa?

Su Tevez c’è anche l’Inter, che non ha mai mollato la presa. Secondo alcune voci provenienti da Appiano Gentile non sarebbe da escludere che già a gennaio possa muoversi da Milano una delle punte che attualmente compongono l’organico nerazzurro. Intoccabile solo Pazzini. Forlan sta deludendo, Milito sembra in piena parabola discendente e Zarate non convince: uno dei tre potrebbe lasciare l’Inter. A quel punto partirebbe l’assalto a Carlitos. Moratti e Branca faranno in tempo ad anticipare la Juventus?

© Riproduzione Riservata

Commenti