Palazzo dei Giurati approva il Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2011/13: martedì sera si torna in aula

Eugenio Raneri

L’adozione del Piano Triennale per le Opere Pubbliche al centro dei lavori del Consiglio comunale. Il Civico consesso ha avviato la discussione in tema e quindi esitato la pianificazione strategica delle opere da effettuare sul territorio nell’arco dei prossimi tre anni. I lavori sono stati poi aggiornati a martedì 11 ottobre.

Nei prossimi giorni l’assemblea civica presieduta da Eugenio Raneri tornerà ad occuparsi dell’Asm e si soffermerà sull’esame del bilancio di previsione 2011, con i vari contenuti economici ed amministrativi presenti nel documento di programmazione finanziaria inerente l’anno corrente.

Nel corso della seduta consiliare tenutasi a Palazzo dei Giurati nelle scorse ore, intanto, il Pd ha ufficialmente lasciato i banchi della maggioranza: da questo momento i due consiglieri comunali Benigni e Cavallaro si sono dichiarati “indipendenti”.

Questi, dunque, gli argomenti posti all’ordine del giorno del Civico consesso per la prossima seduta, analogamente ai lavori tenutisi nelle scorse ore.

– Verifica della quantità e qualità di aree e fabbricati da destinare a residenza, attività produttive e terziarie e determinazione del prezzo di cessione per ciascun tipo di area o di fabbricato.

– Servizi a domanda individuale – tasso di copertura dei costi per l’anno 2011.

– Incremento del 100% del costo di costruzione e degli oneri di urbanizzazione in precedenza stabiliti
     con Determina Dirigenziale n. 6 del 14/10/2010 per l’anno 2011.
– Approvazione piano valorizzazioni e alienazioni immobiliari.
– Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2011 – relazione previsionale e programmatica –
   Bilancio pluriennale 2011/2013.
– Via Crocifisso – Stato attuale dei lavori e programmazione futura.
– Mozioni.

© Riproduzione Riservata

Commenti