Una 29enne americana viene dotata di un apparecchio e piange quando ascolta per la prima volta la sua voce

Sarah Churman

E’ una storia incredibile e davvero toccante quella di una ragazza americana di 29 anni, sorda dalla nascita: ha pianto quando, per la prima volta, ha ascoltato la sua voce. L’emozionante momento è stato postato su Youtube e ha commosso la rete.

Sarah Churman, capelli lunghi neri e un grande tatuaggio sul braccio destro, è stata dotata di un apparecchio acustico all’avanguardia nove settimane fa, dopo avere trascorso – scrive il Mail online – tutta la sua vita in un silenzio virtuale. Suo marito ha deciso di filmare la scena in cui l’infermiera le accende l’impianto e la giovane finalmente sente il mondo a tutto volume. Lei, poi, ha deciso di pubblicare online il video, nel frattempo visto da più di un milione di utenti.

Nelle immagini si vedono un’infermiera che accende l’apparecchio e chiede a Sarah se può parlare, e la ragazza che annuisce e poi scoppia a piangere. Verso la fine si sente il marito che ride, dato che lei può sentire anche lui ora, e potrà sentire anche la voce della loro bimba di tre anni.

La donna, in realtà, ha portato apparecchi acustici dai due anni di età, ma non erano così efficaci. A chi glielo ha chiesto ha risposto che il nuovo impianto è di Esteem, offerto da Envoy Medical, e lavora sulle vibrazioni del timpano, invece che su microfonini o casse acustiche.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Ze4KG4Ba44s[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti