Prima visita ufficiale del nuovo Commissario Asp5 al “San Vincenzo”. Il blitz al “Bambin Gesù” e gli obiettivi

Francesco Poli

Prima visita all’ospedale di Taormina nella funzione, da pochi giorni divenuta ufficiale, per il nuovo Commissario dell’Asp5, dott. Francesco Poli.

Il nuovo manager dell’azienda sanitaria è tornato, dunque, in quell’ospedale dove per altro ha continuato spesso a recarsi anche in questi anni ma che soprattutto lo ha visto attivamente protagonista in passato, quando fu proprio lui a consentire la trasformazione del “San Vincenzo” da presidio di zona ad ospedale d’alta avanguardia, ormai tra i migliori della Sicilia e del meridione d’Italia.

Poli si è recato venerdì mattina in ospedale e la sua non è stata affatto una visita fugace. Il Commissario, dopo aver preso parte ad un convegno a Naxos sulla “Terapia del dolore”, è giunto a Taormina e si è intrattenuto in contrada Sirina dalle 10.30 sino alla tarda mattinata. Ha fatto una ricognizione complessiva della situazione. In particolare il commissario avrebbe anche fatto un “blitz” al “Bambin Gesù”, per incontrare i responsabili del Centro Cardiologico Pediatrico e comprendere da vicino come stanno andando le cose nella struttura inaugurata nel novembre di un anno fa.

Va ricordato che Poli ha ricoperto sin qui la carica di direttore Generale del “Cannizzaro” di Catania ma è stato anche impegnato nella funzione di consulente dell’assessore alla Sanità. Adesso l’impegno a Messina, e quindi anche a Taormina: un’altra sfida e molto presto potrebbero già esserci le prime importanti novità.

Già nei prossimi giorni potrebbero esserci importanti novità su qualche reparto dell’ospedale e pare, inoltre, destinato ad una svolta la questione dei nuovi parcheggi per il quale Poli ha chiesto ai suoi collaboratori di sbloccare l’iter e accelerare i tempi.

© Riproduzione Riservata

Commenti