L’attaccante brasiliano messo alla porta dalla Juve ma non denuncia. L’agente: “a gennaio sarà sul mercato” 

Amauri

Giampiero Pocetta, agente di Amauri, si è rassegnato, e lo ammette: “Lui si sta allenando al massimo, ma è stato messo fuori rosa. A gennaio sarà uno dei grandi protagonisti del mercato”.

Niente più Juve, ormai è molto chiaro, nel futuro dell’attaccante che, pur di rimanere a Torino, ad agosto aveva rifiutato ogni possibile destinazione, con le offerte più importanti arrivate in particolare dall’Olympique Marsiglia e dalla Turchia. Invece la storia con la Juve è finita, stavolta non c’è più niente da dirsi se non addio.

La speranza era quella di ripercorrere la strada di Grosso, che da fuori rosa si è ritrovato titolare per la cessione di Ziegler, invece…: “Vediamo cosa succederà”.

Inevitabile pensare a una chiamata del Milan, visto tra l’altro che il giocatore non vuole lasciare l’Italia e vuole giocarsi le sue carte in A, anche perché in cuor suo spera di riconquistare la Nazionale.

© Riproduzione Riservata

Commenti