Il ministro indagato per mafia prima del voto sulla sfiducia: “io incensurato fino a settima generazione”

Saverio Romano

In Italia “l’ordine giudiziario ha soverchiato il Parlamento”, secondo il ministro delle Politiche agricole Saverio Romano. Intervenendo in Aula, dai banchi del governo, durante il dibattito sulla mozione di sfiducia presentata nei suoi confronti dall’opposizione, Romano ha detto: “L’ordine giudiziario nel tempo è diventato centrale nella vita democratica del nostro Paese: ha soverchiato il parlamento e ne vuole dettare le scelte. Non lo dico per citare ancora una volta sir Francis Bacon, ma perché sono convinto che il potere deve corrispondere alla responsabilità”.

“Io sono stato oggetto di una campagna di aggressione che non auguro a nessuno, spesso con delle grossolane inesattezze”, ha attaccato il ministro indagato per concorso in associazione mafiosa. “Io sono incensurato fino alla settima generazione”, ha detto Romano.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=sO9ObAvWU_U[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti