Malore per il presentatore televisivo. Ricoverato ieri al Sant’Andrea per Tia, un attacco ischemico transitorio

Pippo Baudo

Pippo Baudo sta bene e probabilmente sarà dimesso già nelle prossime ore. Fonti dell’ospedale Sant’Andrea di Roma, dove il celebre presentatore televisivo è stato ricoverato nel corso della notte per un malore, tranquillizzano sulle sue condizioni di salute. Secondo le stesse fonti a colpire Baudo non è stata né a una ischemia cerebrale nè un ictus.

Fonti vicine al presentatore 75enne precisano inoltre che si sarebbe trattato di “un abbassamento di pressione”.

Il presentatore, sottolineano altre fonti interne all’ospedale Sant’Andrea, è stato ricoverato ieri sera con una diagnosi di Tia, cioè un attacco ischemico transitorio. Non è comunque in pericolo di vita, sottolineano le stesse fonti.

Attualmente il popolare presentatore televisivo è ricoverato presso la ‘stroke unit’ di neurologia al Sant’andrea. Baudo, a quanto si apprende dalle stesse fonti, avrebbe difficoltà a ricordare alcuni nomi.

© Riproduzione Riservata

Commenti