Intesa al Senato, ora il testo sul finanziamento degli aiuti alle vittime delle catastrofi naturali passa alla Camera

patto per il Paese al Senato americano

Nella notte il Senato americano ha approvato un compromesso per evitare una paralisi dello Stato federale, dopo giorni e giorni di duro faccia a faccia tra democratici e repubblicani sui termini del finanziamento degli aiuti alle vittime delle catastrofi naturali.

Con 79 voti a favore e 12 contrari, i senatori hanno approvato il testo, che adesso passa al vaglio della Camera dei rappresentanti e che dovrà garantire il funzionamento dell’amministrazione fino al 18 novembre.

Senza l’accordo del Congresso entro il 1 ottobre, i servizi giudicati non essenziali dell’amministrazione federale dovrebbero chiudere le porte, con conseguenze nefaste per l’economia e per l’occupazione, che ha raggiunto un tasso del 9,1%.

© Riproduzione Riservata

Commenti