La Nasa continua le sue ricerche: piccoli frammenti trovati da una famiglia di Kutaisi nel cortile di casa

i rottami del satellite Uars

Alcuni frammenti di piccole dimensioni (da due millimetri e un centimetro di lunghezza) del satellite americano Uars sono stati scoperti in un cortile a Kutaisi, nella Repubblica caucasica della Georgia. “I rottami hanno bruciato la tovaglia e fuso alcune stoviglie di plastica”, ha raccontato uno degli abitanti della casa colpita.

La caduta del satellite per alcuni giorni ha suscitato paure e psicosi da “fine del mondo”.

“Non abbiamo capito subito da dove fossero arrivati, ma poi ci siamo ricordati delle notizie ascoltate alla televisione sul satellite americano, e quindi abbiamo denunciato quanto accaduto alle autorità”, ha spiegato uno dei Gersamia, la famiglia che vive nella casa colpita, all’agenzia di stampa russa Interfax.

© Riproduzione Riservata

Commenti