De Laurentiis vuole il fantasista della Fiorentina: anche nella sfida del “San Paolo” è stato tra i migliori

Stevan Jovetic

Il vero obiettivo di mercato del Napoli, ipotizzabile per l’estate del 2012, si chiama sempre più Stevan Jovetic. Il giocatore è già stato sondato durante la scorsa estate dal patron Aurelio De Laurentiis. Fu infatti lo stesso presidente azzurro ad esternare il proprio interesse per il nazionale montenegrino. Sabato scorso il fantasista ha deliziato il “San Paolo” nello scontro diretto tra i viola e i partenopei.

Quest’estate l’operazione decadde in un nulla di fatto anche perché il Napoli riuscì a trattenere con se sia Marek Hamsik quanto Lavezzi. Fra qualche mese, però, la situazione potrebbe capovolgersi.

Su Marekiaro è sempre forte l’interesse del Milan, oltre che dell’Inter, mentre su Lavezzi vi sono i nerazzurri nonché le squadre estere, con Manchester City e Barcellona in primis.

L’agente di Jovetic, Fali Ramadani, ha fatto capire come l’idea del proprio assistito sia di proseguire la propria esperienza a Firenze ma nel contempo ha lasciato intendere che il talento montenegrino si aspetta un ritocco dell’ingaggio.

Su Jovetic, oltre al Napoli, vi sono tutte le principali società d’Europa e un’eventuale stagione da urlo (se il buongiorno si vede dal mattino…) potrebbe aumentare il numero di società a lui interessate. Il nome del ragazzo, che tra l’altro Arrigo Sacchi ha definito il miglior talento della Serie A, tornerà sicuramente d’attualità durante la prossima estate, quando, di fronte a offerte concrete, capiremo come si comporteranno la Fiorentina quanto lo stesso attaccante.

© Riproduzione Riservata

Commenti