Almeno 18 i morti nello schianto, fra le vittime del disastro 15 turisti stranieri: non ci sarebbero italiani

l'aereo schiantatosi sull'Himalaya

Un piccolo aereo che trasportava turisti stranieri per un tour dell’Himalaya è precipitato in Nepal, provocando la morte di almeno 18 persone: lo hanno reso le autorità locali.

L’aereo della Buddha Air aveva a bordo tre membri di equipaggio nepalesi, 10 turisti indiani, un nepalese a altri cinque turisti stranieri. Al momento non ci sono notizie di vittime italiane. Il velivolo è precipitato su una collina a Godavari, a 10 chilometri da Katmandù: al momento dell’incidente sulla zona c’erano nebbia e forti piogge, secondo il portavoce della polizia, Binod Singh.

“Diciotto persone sono morte e una è stata ritrovata in vita”, ha dichiarato Bimesh Lal Karna, capo dei servizi di soccorso dell’aeroporto internazionale di Tribhuwan (Katmandù). Secondo la televisione locale, testimoni hanno visto delle fiamme fuoriuscire dall’apparecchio, prima dello schianto. (con fonte Afp) Ihr 250926 set 11 MAZ.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=E8EONx1Au9g[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti