A giudizio l’ex capo della Protezione Civile Bertolaso, Balducci, Anemone ed altri 15. Il processo ad aprile

Guido Bertolaso

Il giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Perugia, Claudia Matteini, ha rinviato a giudizio 18 dei 19 imputati dell’inchiesta G8 relativa ad appalti e corruzione. Tra le persone che saranno processato il 23 aprile del prossimo anno vi sono l’ex capo della Protezione civile Guido Bertolaso, l’ex presidente del Consiglio superiore dei Lavori pubblici Angelo Balducci e l’imprenditore Diego Anemone.

L’unico prosciolto dal gup è l’ex senatore Alberto Covello. Per l’accusa, in qualità di vicepresidente dell’istituto per il credito sportivo si era adoperato affinché al Salaria Sport Village, di proprietà dell’imprenditore Diego Anemone, venisse concesso un finanziamento da diciotto mila euro per la ristrutturazione del centro sportivo.

Il gup, che ha confermato i reati ipotizzati dalla procura, fra cui corruzione e associazione per delinquere, ha rinviato a giudizio per responsabilità amministrativa anche le 11 imprese coinvolte nell’inchiesta.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=bSv9Q9vJJKw[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti