A Palazzo dei Grazioli il presidente vede Alfano e poi a sorpresa l’arrivo dell'”ape regine”, indagata nel caso escort

Sabina Began

Mattinata di incontri, stamane a Palazzo Grazioli, per il premier Silvio Berlusconi. Il Cavaliere si è intrattenuto a sorpresa per circa un’ora e mezza con Sabina Began. La Began è indagata nell’inchiesta di Bari su Tarantini e il suo presunto giro di escort.

Arrivata intorno a mezzogiorno a bordo di un taxi, finita nell’inchiesta che coinvolge il premier e soprannominata “l’ape regina” per il ruolo che avrebbe avuto nell’organizzazione delle serate del premier, ha fatto ingresso in taxi nella residenza romana del premier e ha lasciato il Palazzo dopo circa 90 minuti.

Tubino blu scuro sopra al ginocchio e tacco alto, è uscita un’ora e mezzo dopo, salendo nuovamente su un taxi, che questa volta è entrato fin nel cortile del palazzo, tentando così di nascondere la showgirl alle telecamere assiepate in strada.

Began è stata di recente implicata in un affaire che coinvolgeva Italo Bocchino (Fli).

A seguire, il premier ha ricevuto il segretario del Pdl Angelino Alfano, con il quale si è intrattenuto a pranzo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=7mi-Mh_KkJo[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti