Uno scatto mostra la ferita che Guede si sarebbe procurato entrando in casa della vittima per rubare

la ferita di Rudy

La difesa di Amanda Knox e Raffaele Sollecito non ha dubbi: quella ferita sul dito di Rudy Guede sarebbe la prova che l’uomo si introdusse in casa furtivamente da una finestra, tagliandosi con un vetro. E che, una volta scoperto da Meredith, l’abbia uccisa. Giudicato con rito abbreviato, Guede è stato condannato in Appello a 16 anni di reclusione.

L’immagine mostra un taglio non più lungo di due centimetri. Secondo i legali di Amanda e Raffaele sarebbe del tutto compatibile con la ferita che avrebbe potuto procurarsi introducendosi dalla finestra. Una prova, per gli avvocati della difesa, che l’omicidio è maturato in seguito a un tentativo di rapina finito nel sangue e che i loro assistiti sono del tutto estranei.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=scM6XAd8BMA[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti