I rossoneri a caccia di rinforzi: dopo aver bloccato Amauri e Montolivo sondaggio per il serbo della Juve

Milos Krasic

Esce Gattuso, entra Krasic… E’ già in grande fermento il mercato invernale del Milan che avrebbe già opzionato, per il prossimo gennaio, Amauri e Montolivo. Il club di via Turati starebbe preparando l’assalto anche al serbo che, almeno finora, non sembra aver trovato il giusto feeling con Antonio Conte. Ovviamente Krasic in questo momento viene considerato incedibile dalla Juventus che in estate aveva ricevuto (timide) offerte da Manchester United e Chelsea. Lo stesso serbo ha fatto sapere tramite il suo procuratore che intende concentrarsi solo sulla Juventus. Ma sul fronte delle cessioni invernali dal Milan potrebbe partire uno dei suoi campioni più rappesentativi, l’attuale vice capitano Rino Gattuso che ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2012.

L’ha fatto chiaramente intuire l’agente del calciatore, Andrea D’Amico. « L’interesse dell’Anzhi c’era prima e c’è anche adesso, ma al momento non ci sono stati sviluppi… Parleremo con il Milan e vedremo – ha detto D’Amico -anche perchè da tanti anni Rino è qui al Milan e ogni volta abbiamo fatto il contratto. Entro breve parleremo con Galliani e vedremo quali sono i progetti, in funzione della programmazione personale di Rino che è molto sereno».

Ovviamente Gattuso, che proprio il 9 gennaio 2012 compirà 34 anni, opterebbe per una simile soluzione soprattutto perchè l’Anzhi potrebbe riproporre la stessa offerta formulata la scorsa primavera: un biennale da 8 milioni di euro netti a stagione con una serie dibenefits che sta facendo la felicità anche del plurimilionario Eto’ che è andato a guadagnare 60 milioni di euro spalmati in 3 anni. Fra l’altro sembra che l’Anzhi voglia convincere, sempre il prossimo gennaio anche l’interista Muntari.

© Riproduzione Riservata

Commenti