A due anni di distanza dallo scandalo trans, prima uscita pubblica del giornalista ex governatore del Lazio

Piero Marrazzo

Dopo due anni di silenzio torna a parlare di politica, l’ex governatore della regione Lazio, Piero Marrazzo, e lo fa in occasione della Festa Regionale Dell’Italia Dei Valori, a Roma. Visibilmente emozionato e accompagnato dalle due figlie, Marrazzo assalito dai giornalisti è riuscito a raggiungere il palco, accolto dal suo predecessore e nemico di sempre Francesco Storace.

Come ben ricorderemo tutti, Marrazzo fu coinvolto nello scandalo dei Trans in Via Gradoli. Molte le domande rivolte all’ex governatore, il quale ha tenuto a precisare che non è nella sua intenzione tornare in politica, e non è alla ricerca di alcun incarico. Inoltre, ha ammesso le proprie colpe, ma allo stesso tempo ritiene che non si possa vivere di soli errori e che bisogna andare avanti. Lo stesso Storace, ha spezzato una lancia in favore di Marrazzo, affermando che quest’ultimo ha pagato troppo per i suoi errori.

L’ex governatore, ha inoltre dichiarato di averci pensato tanto prima di accettare l’invito perché sapeva che l’assedio mediatico sarebbe stato superiore alla sua persona. Un atto di grande umiltà quello di Marrazzo, che certamente gli sarà costato tanto. Ha ripetuto più volte nell’intervista che il suo non vuole essere un ritorno alla politica, sarà vero?

Ogni uomo ha da fare i conti con la propria coscienza, e come dichiarato da Marrazzo, ci si può dimettere da un incarico ma non dalla vita. Nonostante tutto egli è in pace con la sua coscienza. A dispetto di quanto detto, questo timido ritorno in pubblico, ha di certo un fine. Non è che non si voglia credere alle parole dell’ex governatore, ma di certo qualcosa bolle in pentola.

Dio perdona tutte le sue creature, anche il più grande assassino, se pentito, è perdonato grazie alla sua infinita Misericordia. Gesù disse: Chi è senza peccato scagli la prima pietra! Per questo motivo, non ci meraviglieremo quando ritroveremo Marrazzo a rivestire qualche incarico importante, perché in terra come in cielo, tutto passa.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=rVVaTJB86Fc[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti