L’inglese vorrebbe dalla McLaren un rinnovo annuale e poi passare al Cavallino. Prenderà il posto di Massa?

Jenson Button

Jenson Button alla Ferrari? Secondo il giornalista brasiliano Livio Oricchio, che scrive sul quotidiano Jornal da Tarde, l’inglese della McLaren non ha ancora rinnovato il contratto con la scuderia inglese perché vorrebbe un prolungamento per un solo anno, per rendersi disponibile l’anno dopo per la Rossa.

«La risposta del mancato rinnovo è semplice: Button è interessato a Ferrari e la Ferrari è interessata a lui», ha scritto Oricchio. Infatti, nel corso del 2012, la Ferrari valuterà se estendere il contratto di Felipe Massa o cercare un nuovo compagno di squadra per il numero uno del Cavallino, Fernando Alonso. «Button ha il profilo giusto di un pilota della Ferrari», ha spiegato Oricchio. «Veloce, capace di coesistere con Fernando Alonso e regolarmente tra i più veloci. Ha inoltre il sostegno dello spagnolo. Questo spiegherebbe desiderio della McLaren di legare Button fin dopo il 2012».

La Ferrari però ha provato la scorsa settimana due giovani piloti di talento: Sergio Perez, messicano della Sauber, e Jules Bianchi, francese che corre in GP2. Hanno testato a Fiorano la Ferrari F60 del 2009, apparentemente con buoni risultati. L’ipotesi di Oricchio è affascinante perché Button è un pilota molto concreto, affabile, che ha sempre ammesso di provare un grande fascino sin da bambino per il Cavallino. Tuttavia le parole di Stefano Domenicali, team manager delle Rosse, e soprattutto del presidente Luca di Montezemolo farebbero pensare a una soluzione “pilota esperto-pilota giovane” e qualora fosse deciso di lasciare a piedi Massa dopo il 2012, allora il sostituto del paulista andrebbe cercato tra i due giovani tester.

© Riproduzione Riservata

Commenti