Ha rifiutato le avance sessuali del Premier: adesso il popolo del web e la gente comune esaltano l’attrice romana

Manuela Arcuri

Abbassa gli occhi, scuote la testa e smette di sorridere Manuela Arcuri quando qualcuno le parla della vicenda che la vede coinvolta nelle intercettazioni sull’inchiesta di Bari. Questa sera la show girl e attrice ha assistito in platea, in prima fila, allo spettacolo teatrale del fratello Sergio che si è esibito al Gay Village a Roma.

In tanti le stringono le mani e le fanno foto avvicinandosi calorosamente. Ma alla domanda di un fan che le dice di essere già «diventata» un mito per molti su Facebook per aver rifiutato l’invito del premier, la Arcuri reagisce ostentando indifferenza, senza parlarne. Alla fine dello spettacolo l’attrice si è allontanata avviandosi verso casa con alcuni amici.

«Non fatemi domande su questo argomento tanto non rispondo. Possiamo cambiare argomento?». Lo ha detto ieri sera Manuela Arcuri a Roma, incalzata dai cronisti sulla presenza del suo nome nei documenti sulle indagini sulle escort portate nelle residenze di Silvio Berlusconi. Arrivata nel nuovo negozio di Blumarine in via Borgognona, inaugurato stasera dalla stilista Anna Molinari, l’attrice, strizzata in un tubino nero fasciante, ha aggiunto: «Adesso andrò da Ferrone che è un mio sponsor e poi al Gay Village all’Eur da mio fratello».

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=E10RVQMr_Jw[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti