Da oltre un anno si attendono i lavori concordati dal Comune con il “Metropole” all’ex Club del Forestiero

l'ex club del forestiero

Il “giallo” dei lavori nell’ex Club del Forestiero resta irrisolto. La casa municipale ha messo in preventivo ed annunciato oltre un anno fa l’esecuzione di alcuni lavori esterni di riqualificazione dell’immobile. A tuttora non si sa quando verranno eseguiti gli interventi, per i quali il Comune ha previsto una convenzione con l’hotel Metropole.

Nel 2010 sembra i lavori dovessero partire già prima o comunque immediatamente dopo la stagione estiva: adesso che anche l’estate 2011 è trascorsa si spera che sia la volta buona per predisporre le opere.

Dovrebbero essere stati, per altro, risolti, anche alcuni problemi e ritardi nella formalizzazione effettiva della convenzione. Ad eseguire le opere stando a quanto si era detto dovrebbe essere l’impresa che ha ultimato a suo tempo il maquillage dell’hotel cinque stelle, che era in disuso da tanti anni.

Provvederebbe il “Metropole”, a proprie spese, a rifare la facciata del Club del Forestiero. Un’apposita gru dovrebbe entrare in azione quando non ci saranno più molti turisti in città, anche perchè data la particolare ubicazione della facciata da sistemare, sarà necessario chiudere, a monte, una parte della piazza IX Aprile. E le polemiche per quanto accaduto, in altre circostanza, poche settimane fa in piazza sono ancora d’attualità. Il Comune, ricordiamo, ha concesso al “Metropole” alcuni posti auto in via Roma.

Il “Metropole” a sua volta dovrebbe farsi carico di eseguire dei lavori che al Comune sarebbero, altrimenti, costati parecchie migliaia di euro. Il Comune, a costo zero, ha messo in agenda di ristrutturare l’esterno di uno tra i più pregiati immobili del patrimonio pubblico.Ma l’attesa per i lavori proseguirà o sarà la volta buona? Una volta eseguito il maquillage, la casa municipale potrebbe pensare ad individuare la destinazione d’uso per rimettere in funzione l’edificio, anche con i fondi del “Pist”, il “Piano integrato di sviluppo territoriale”: 800 mila euro per la ristrutturazione interna dell’ex Circolo del Forestiero.

© Riproduzione Riservata

Commenti