Inchiesta di Bari: chieste “prestazioni” all’attrice con la promessa di farle condurre il Festival di Sanremo

Manuela Arcuri

Anche Manuela Arcuri figura tra le donne che Giampaolo Tarantini voler far prostituire, come si legge nell’avviso di conclusione delle indagini sulle escort: l’imprenditore chiese all’attrice di prostituirsi con Berlusconi promettendole che il premier l’avrebbe favorita nella conduzione del Festival di Sanremo, ma lei rifiutò.

Della Arcuri si parla in due capi di imputazione. Uno riguarda il solo Tarantini per un episodio del 10 dicembre 2008: secondo gli investigatori, avrebbe cercato di indurre l’attrice «a prostituirsi in favore di Silvio Berlusconi, promettendole che egli l’avrebbe favorita per la conduzione del festival di Sanremo, non riuscendo a portare a termine il suo proposito a causa del rifiuto opposto della stessa».

Eccoli i nomi delle ragazze, e soprattutto i luoghi in cui si sarebbero incontrate con Berlusconi, nell’atto notificato agli otto indagati di Bari per favoreggiamento alla prostituzione e corruzione nell’inchiesta che vede coinvolto Tarantini. Nomi dello spettacolo, tra cui come detto la Arcuri che rifiutò, ma anche presunte starlette. A tutte venivano fatte promesse di carriera.

I pubblici ministeri indicano i nomi delle donne “indotte all’attività di prostituzione esercitata in favore di Silvio Berlusconi”. Centrale il ruolo dell’ex imprenditore Tarantini. Mentre la Arcuri disse di no al Cavaliere, altre donne, al contrario, avrebbero accettato lo scambio e parteciparono alle “serate galanti” organizzate nelle residenze del Presidente del Consiglio, come risultano dagli atti:

Maria Teresa De Nicolò, detta Terry (palazzo Grazioli)
Carolina Marconi
Daniela Lungoci (villa San Martino)
Francesca Lana
Hawa Kardiatau
Karen Buchanan (palazzo Grazioli)
Camille Charao Cordeiro (Palazzo Grazioli)
Barbara Montereale (villa Certosa)
Sara Tommasi
Sebbar Fadoua (Palazzo Grazioli)
Chiara Guicciardi (palazzo Grazioli)
Vanessa di Meglio
Sonia Carpentone
Roberta Nigro (palazzo Grazioli)
Maria Josefa De Brito Ramos (palazzo Grazioli)
Grazia Capone (Arcore e villa San Martino)
Luciana de Freitas Francioli (Arcore)
Michaela Pribisova
Maria Ester Garcia Polanco (centro Messeguè di Melezzole)
Mariasole Caci (Arcore)
Ioana Visan, Barbara Guerra
Patrizia D’Addario (palazzo Grazioli)
Lucia Rossini (palazzo Grazioli)

“Chi mi porti stasera?”. E’ quanto avrebbe detto il premier al telefono con Tarantini. Nelle telefonate ci sono anche diversi consigli che Gianpi rivolge alle ragazze che devono incontrare il premier.

“Non metterti i tacchi”, è uno degli inviti ripetuti più volte. Berlusconi e Tarantini si sentono sia prima sia dopo gli incontri con le ragazze. Telefonate per organizzare le serate, afferma chi ha visto le carte, ma anche successive, in cui i due commentano come sono andati gli incontri.

[dailymotion]http://dailymotion.com/video/xfz1nu_manuela-arcuri-blog-taormina_sexy[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti