Partita tra l’entusiasmo dei tifosi la trasferta azzurra per la Champions: domani sfida stellare al Manchester

tifosi del Napoli all'aeroporto di Capodichino

La grande avventura del Napoli in Champions League è partita martedì mattino dall’aeroporto di Capodichino tra l’entusiasmo immancabile di migliaia di tifosi che hanno scortato la squadra sino all’imbarco.

Destinazione Inghilterra per la sfida stellare al Manchester City di Roberto Mancini e dello sceicco Mansour: è il primo viaggio azzurro in giro per l’Europa a caccia di gloria. Poco meno di 3 mila i biglietti messi a disposizione del Napoli per questa gara di Champions ma sugli spalti dell’Eithad Stadium ci saranno almeno 10 mila tifosi partenopei provenienti da tutta Italia e da ogni parte d’Europa. Nessuno vuole mancare all’appuntamento col ritorno in Coppa Campioni 21 anni dopo l’amara notte di Mosca.  Erano i tempi di Maradona.

Il volo partito alla volta di Manchester è decollato alle 10.22 ed è il numero AZA/AZ 08048: la speranza è che possa portare fortuna alla compagine di Walter Mazzarri.

“Partecipare alla Champions e poterci confrontare con le squadre più forti d’Europa è per noi un bel traguardo conquistato con la grande stagione appena trascorsa. Vogliamo goderci la partita di Manchester con i nostri tifosi, sono sicuro che sarà una grande festa del calcio”, ha detto Marek Hamsik. “Sarebbe fantastico vincere, anche se so che se lo sappiamo che sarà molto difficile. Andremo ad affrontare una squadra che può contare su grandi calciatori”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=giXg7DGYo4A[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti