Il “Trota” insuperabile, si inventa un’altra versione “fai da te” della lingua italiana: il suo è già un video cult

Renzo Bossi

Sta diventando uno dei tormentoni settembrini di Internet. Renzo Bossi, intervistato sugli incidenti al giro della Padania, lancia l’espressione: «proséguere» al posto di proseguire. Uno svarione che non è passato inosservato al popolo del web.

Il Trota ne regala insomma un’altra delle sue. E questa, se possibile, le supera tutte. Davvero esilarante vedere il figlio di Bossi che critica i contestatori con garbo ma in modo fermo: “è giusto che il Giro vada avanti….”. Peccato che lo dica a modo suo. Se n’è infatti uscito con una nuova trasformazione: un banale “proseguìre” diventa un inedito “prosèguere”. Il lapsus non è sfuggito e ora, come detto, dilaga in rete.

Un vero nuovo video cult imperdibile. Si sa, per Renzo Bossi, l’italiano non è il suo forte. Azzecca il congiuntivo, ma il pericolo è dietro l’angolo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=2aPAE2L7wQk[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti