Sfogo della conduttrice: “vorrei incontrare Lamberto. Ma devo accettare le decisioni di chi si occupa di lui”

Lamberto Sposini e Mara Venier

Mara Venier si sfoga e la dice tutta sul suo amico e collega Lamberto Sposini che l’ha accompagnata nella scorsa stagione de La vita in diretta prima di avere un malore. La conduttrice ha rivelato al settimanale Chi che le impediscono di vedere il giornalista.

“Sono passati 365 giorni dal primo servizio fotografico con Lamberto per La vita in diretta. Non mi capacito di quello che è successo. Lo sento vicino, lo aspetto, mi manca. Ma non mi è permesso di andare a trovarlo in ospedale – dichiara la Venier – non posso fare altro che accettare le decisioni di chi si occupa di lui”.

Sposini ha lasciato il Policlinico Gemelli di Roma a luglio, dopo un miglioramento delle sue condizioni. E’ stato ricoverato a fine aprile in seguito a un’emorragia cerebreale e sottoposto a delicato intervento chirurgico. Adesso sta seguendo una terapia di riabilitazione.

Mara Venier, dal 29 aprile, giorno del malore prima della diretta tv, ha continuato a condurre il programma da sola sperando in un ritorno del suo collega. Nella prossima stagione al suo fianco ci sarà invece Marco Liorni, già al timone della versione estiva.

© Riproduzione Riservata

Commenti