A svelare il clamoroso segreto è la moglie del magnate australiano: la stampa britannica attacca l’ex premier

Tony Blair

Wendi Murdoch esce allo scoperto a meno di due mesi dallo scandalo intercettazioni che si è abbattuto sull’impero del marito.

In un’intervista a Vogue, la moglie del magnate svela un particolare inedito che ha scatenato subito la stampa britannica contro l’ex premier inglese, Tony Blair. Proprio lui sarebbe il padrino di battesimo delle figlie di Murdoch. Ecco perché, scrivono i tabloid, quando scoppiò lo scandalo, Blair non si schierò contro Murdoch.

Blair, avrebbe raccontato Wendi, ha partecipato alla cerimonia privata che si è tenuta sul fiume Giordano a marzo, in veste di padrino di Grace e Chloe, le due bimbe nate dal matrimonio tra la donna e Murdoch.

Un’ulteriore conferma, per molti, del rapporto molto stretto tra l’ex premier britannico e il magnate dell’editoria che negli ultimi anni ha sempre appoggiato sui suoi giornali la candidatura di Blair. Anche per questo, attacca la stampa inglese, Blair si è sempre rifiutato di attaccare aspramente Murdoch.

© Riproduzione Riservata

Commenti