Vandali in azione: danneggiata anche la fontana del Moro: forse è la stessa mano. Alemanno indignato

Fontana di Trevi

E’ stata danneggiata dai vandali, l’altra notte a Roma, la fontana del Moro di piazza Navona. Questa mattina un agente della polizia si è accorto che, nei pressi della fontana stessa, c’erano alcuni frammenti sparsi di figure che facevano parte del complesso scultoreo.

Si tratta comunque di copie delle statue originali, che sono opera di Giacomo della Porta. Le sculture dell’artista sono state sostituite tempo fa con copie ottocentesche, dal momento che si erano già verificati episodi di vandalismo contro le opere stesse.

Un altro tentativo di danneggiamento di una fontana a Roma si è verificato a distanza di poche ore dall’atto vandalico contro la fontana del Moro. Un uomo ha lanciato un sampietrino contro la fontana di Trevi attorno all’ora di pranzo. Ma al momento non sembra vi siano danni. Adesso è caccia al vandalo, che potrebbe essere la stessa persona che ha agito in piazza Navona.

La polizia municipale sta acquisendo dalla sovrintendenza i filmati di piazza Navona che avrebbero ripreso un uomo che, forse con un martello, ha colpito la statua della fontana del Moro. Le immagini saranno poi confrontate, grazie ai testimoni, con le testimonianze di alcuni agenti della polizia municipale, che erano alla fontana di Trevi e hanno visto la persona lanciare il sampietrino prima di dileguarsi tra la folla.

“Un atto vandalico così demenziale è una vera e propria offesa alla nostra città. Mi auguro che anche attraverso le telecamere istallate in piazza Navona si possano immediatamente individuare i responsabili di questo gesto per punirli in maniera esemplare. Ogni offesa ai beni artistici del centro storico di Roma, tutelato dall’Unesco come patrimonio dell’umanità, deve essere sanzionata come una dei più gravi atti di inciviltà”. E’ quanto dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

“A danneggiare la fontana del Moro a piazza Navona sono stati i soliti idioti. I tecnici della sovrintendenza, intervenuti immediatamente, hanno constatato un danno a uno dei quattro mascheroni che la ornano. I frammenti sono stati tutti recuperati e ricoverati nei nostri uffici”. Così in una nota il Sovrintendente ai Beni culturali di Roma Capitale, Umberto Broccoli.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=6Z76ime9c4U[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti