Gli azzurri battono di misura per 1-0 le Far Oer con un gol del barese e sono ormai ad un passo dagli Europei

gli azzurri esultano

Una vittoria striminzita contro le Isole Far Oer permettono all’Italia di Prandelli di fare un passo forse decisivo per la qualificazione ad Euro 2012. Gli azzurri nel freddo di Torshavn torna a casa con un 1-0 piuttosto deludente. 

Il gol di Cassano, realizzato al 12′ del primo tempo su pregevole assist di Pirlo, lasciava presagire tutt’altra gara. L’Italia, invece, ha sofferto più del previsto, non riuscendo ad esprimere il gioco che aveva incantato nella magica notte di Bari contro la Spagna. I padroni di casa hanno addidittura sfiorato per due volte il pareggio colpendo un palo nel primo tempo e una traversa nella ripresa. 

L’Italia ha tenuto il pallino del gioco ma, soprattutto nel primo tempo, non ha avuto la lucidità necessaria per concretizzare le palle gol costruite. Troppo statica la coppia d’attacco Rossi-Cassano, troppo poco mobile il movimento del pallone. Questa sera, però, contava vincere e, se sotto il profilo del gioco si è fatto un evidente passo indietro, per lo meno resta la soddisfazione di aver conquistato tre punti importantissimi nella corsa alla qualificazione diretta di prossimi Europei.

La contemporanea sconfitta casalinga della Slovenia (1-2 contro l’Estonia), infatti, permette a Prandelli di tirare un bel sospiro di sollievo. Agli azzurri ora basterà un punto nelle prossime tre gare (sempre che gli azzurri non perdano nella sfida diretta contro la Serbia del prossimo 7 ottobre con più di tre gol di scarto) che mancano per conquistare l’aritmetico passaggio alla fase finale dell’Europeo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=6HvcfWLgkW8[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti