Dal 23 agosto lacrime e sangue sgorgano ininterrotte da un quadro ad olio. E’ già pellegrinaggio di fedeli

il quadro della Madonna

Mistero a Licata. Un quadro ad olio, raffigurante la Madonna del Riposo, con in braccio il Gesù Bambino, starebbe piangendo lacrime di sangue.

“La lacrimazione – racconta l’emittente Agrigento Flash – sarebbe ininterrotta dal 23 agosto, da quando i proprietari del quadro, Giuseppe e Giovanna Amato, hanno notato lo strano fenomeno. Il quadro era stato acquistato pochi giorni prima in un negozio di Licata”.

E ieri la coppia ha chamato Totino Licata, il parroco della chiesa di San Giuseppe Maria Tomasi, che ha assistito lui stesso alla lacrimazione e che “ha avuto personalmente modo di constatare che non c’era traccia di marchingegni nascosti nel retro del quadro, nessun segno di umidità, neanche a controllare in controluce: a prima vista, il fatto appare inspiegabile”, si legge sul quotidiano online agrigentino.

I coniugi di Licata hanno già chiesto che si accerti la natura di questo evento e che “se si sarà trattato di un miracolo desideriamo che il quadro rimanga a Licata”.

Ed ora, com’è sempre successo in questi casi, siamo sicuri che la casa della coppia licatese diventerà meta di pellegrinaggi.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=45c7bRt5-kY[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti