L’attaccante del Chelsea si scontra col portiere del Norwich e perde i sensi: lascia il campo in barella

lo scontro tra Drogba e Ruddy

Momenti di paura durante il secondo tempo di Chelsea-Norwich per Didier Drogba. Sul risultato di 1-1, l’attaccante della squadra londinese si è scontrato con Ruddy, il portiere degli ospiti.

L’impatto è stato violentissimo. E’ avvenuto in volo e il colpo al viso ha fatto perdere i sensi all’attaccante dei Blues.

Soccorso in campo per alcuni minuti, l’ivoriano è uscito immobilizzato in barella e con il supporto del respiratore artificiale, ma ha mosso un braccio, come se volesse tranquillizzare tutti riguardo all’effettiva gravità delle sue condizioni.

Sono immagini terribili, in ogni caso, quelle che hanno mostrato l’attaccante esanime a terra e il suo volto trasformato in una maschera di sangue. Stamford Bridge si è fermato per alcuni momenti, ammutolito per l’accaduto. Un lungo applauso ha salutato l’uscita dal campo dell’ivoriano. a

Al momento sono in corso tutti gli accertamenti del caso e solo nelle prossime ore si conosceranno i tempi di recupero di Drogba, per il quale ora la cosa più importante è però l’opportunità di recuperare le condizioni di piena salute.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=-Aid2Ow5Gws[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti