Intesa con l’Atletico Madrid per 5 mln, ma l’uruguaiano ha rifiutato la prima proposta d’ingaggio di Branca

Diego Forlan

Non è un mistero che ci sia Diego Forlan per il dopo-Eto’o in casa Inter. Ieri il direttore tecnico dei nerazzurri Marco Branca ha raggiunto un accordo di massima con l’Atletico Madrid per 5 milioni. E tra oggi e domani conta di chiudere anche con il rappresentante dell’attaccante uruguaiano, Daniel Bolotnicoff. Il trentaduenne di Montevideo ha un biennale da 4,5 milioni netti all’anno sino al 2013 con il club spagnolo.

E la società nerazzurra intende proporgli un biennale con una base fissa più bassa, ma con dei bonus adeguati. Insomma c’è ancora una differenza da limare. Nel futuro nerazzurro non c’è solo Forlan. Uscito di scena Tevez (ha rifiutato il prestito), oggi ci sarà un vertice con il Genoa con il quale si potrà definire il trasferimento di Kucka all’Inter, si ragiona anche per Palacio.

Per quanto riguarda Forlan, al momento, ci sarebbe un rallentamento nella trattativa per la distanza, infatti, sulla proposta d’ingaggio: al momento Forlan guadagna all’Atletico Madrid 4,5 milioni per 2 anni. L’Inter ha formulato una prima offerta sulla base di 3 milioni a salire, per arrivare a 4,5 con i bonus. Offerta al momento rifiutata da Forlan, che oltre all’Inter ha anche le proposte dello Zenit di Spaletti e dal Psg di Leonardo.

Ma in definitiva l’impressione è che l’affare Forlan all’Inter si farà e l’annuncio della “fumata bianca” potrebbe arrivare già entro le prossime 48 ore. Anche in Spagna danno per certo il trasferimento del bomber uruguaiano al club di Moratti.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=xoT_agKu2Ag[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti