Da Flavio Insinna a Emilio Fede e Fabio Fazio: le star della nostra televisione ricevono compensi da capogiro

Fabio Fazio

In tempi di rinnovi di contratti, conferme e abbandoni è quasi impossibile non parlare dei cachet d’oro della televisione italiana, anche con una punta di polemica.

I signori del piccolo schermo, difatti, portano a casa guadagni sostanziosi, secondo alcuni non sempre meritati. Qualche esempio? È rimbalzata di rivista in rivista la notizia dello ‘stipendio’ preteso dalla Cortellesi per calcare il palco di ‘Zelig’, concordato alla fine sui 65mila euro a puntata, mentre – restando sempre in casa Mediaset – Emilio Fede guadagnerebbe 20mila euro al mese.

Flavio Insinna, per ‘La Corrida’, è arrivato invece a guadagnare 120mila euro a serata, sebbene il conduttore avesse dichiarato che i soldi per lui non fossero allettanti come l’idea di presentare un programma tanto celebre. La Rai, nel frattempo, piange amaramente gli 8 milioni di euro versati a Sgarbi per il suo programma durato appena una puntata: il contratto con il critico d’arte, nonostante il flop, è stato onorato e il conduttore ha intascato circa 200mila euro per ogni puntata prevista (dovevano essere 5).

Giuliano Ferrara guadagna 15mila euro a settimana, mentre – se torniamo in casa Rai – è stato da poco rinnovato il contratto di Fabio Fazio: 5,5 milioni di euro spalmati nel corso dei prossimi tre anni. Niente male, non trovate? Possiamo dichiarare concluso anche l’accordo con la Gabanelli per ‘Report’, la giornalista guadagnerà 180mila euro l’anno, e di Marco Liorni che sostituirà Lamberto Sposini a ‘La vita in diretta’ per  un cachet che dovrebbe aggirarsi intorno ai 200/300.000 euro. Invece, la Ventura – passata a Sky – sembra che abbia accettato un contratto abbastanza ‘misero’: 200mila euro per essere uno dei giudici di ‘X-Factor 5′. Del resto, l’ex regina de ‘L’Isola dei Famosi’ ha ammesso di non essere migrata in cerca di denaro, ma in cerca di nuovi stimoli. E poi com’è possibile lamentarsi di 200mila euro?

A proposito di cachet milionari, dopo la fine della finta relazione tra Clooney e Canalis, voci di corridoio sostengono che l’ex velina possa ricevere contratti televisivi d’oro che le farebbero guadagnare qualcosa come 300.000 euro. Tale potenziale somma si andrebbe ad accumulare alla tanto chiacchierata e cospicua liquidazione, che pagherebbe anche il suo silenzio sulla “finta” love story. A questo punto, sembra che Elisabetta abbia fatto l’affare migliore.

© Riproduzione Riservata

Commenti