L’attaccante non ha più spazio al City di Mancini e i rossoneri preparano il colpo: assalto finale di Galliani

Mario Balotelli

Balotelli al Milan: stavolta ci siamo. L’assalto a “Mister X” è vicino ad una svolta. Verrà portato nelle prossime due settimane di trattative e di contratti che poi, così si spera in via Turati, po­tranno diventare contratti. Vantaggiosi non tan­to per i campioni che il Milan sta seguendo e in­seguendo senza fare troppo clamore, ma soprat­tutto per la società rossonera che vuole spende­re meno soldi possibile.

Nella speciale classifi­ca del super-acquisto milanista dell’estate 2011, nelle ultime ore è balzato in vetta Mario Balotel­li che è sempre più a margine del City, “scarica­to” anche dal suo allenatore Roberto Mancini.

Ma il Milan per avere Balotelli dovrà affron­tare due ostacoli che attual­mente si presentano impervi. Innanzitutto il City, nel caso di una cessione (temporanea o definitiva) di Balotelli dovrà privilegiare la volontà dell’In­ter che nell’estate del 2010 ha ottenuto 26 milioni di euro dal club di Manchester che ha vo­luto accontentare il desiderio di Mancini. Difficilmente l’In­ter chiederà di riavere Balo­telli, che ha incontrato grosse difficoltà ambientali in parti­colar modo alla “Pinetina”.

© Riproduzione Riservata

Commenti

SHARE
Previous articleInter: preso Forlan
Next articleInter: Tevez e Gago