Dopo una movimentata luna di miele, monito della neo-principessa ad Alberto: “non incontrare più le tue ex”

Charlene e Alberto

Continua la telenovela pre e post matrimoniale di Alberto di Monaco e Charlene Wittstock. L’ultima voce viene dal sito del quotidiano inglese The Telgraph. La neo-principessa avrebbe emesso un secco diktat per fermare le tendenze da playboy del marito. Ovvero: divieto assoluto, vita natural durante, per il principe di rivedere ogni ex amante o fidanzata.

Il diktat segue le voci che si sono abbattute sulla coppia dopo il matrimonio, celebrato il 2 luglio scorso. Prima il gossip che voleva Charlene in fuga a pochi giorni dalle nozze per il moltiplicarsi dei figli illegittimi di lui (avrebbe tentato di scappare addirittura tre volte). Poi la luna di miele, che avrebbero trascorso in due alberghi a 16 chilometri di distanza, un rumour che Alberto ha spiegato così: «Partecipavo alle riunioni del Comitato Olimpico Internazionale e mi alzavo presto ogni mattina. Non volevo rischiare di svegliare mia moglie».

Infine, il presunto accordo prematrimoniale, che prevederebbe almeno la nascita di un erede legittimo. La coppia continua a smentire le voci, bollandole come pettegolezzi maligni, e al 63esimo gran galà della Croce Rossa, aperto da Charlene, sono apparsi sereni e affiatati.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=kL4Ldz_lYSs[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti