Il magnate Kerimov prepara un’offerta stellare allo Special One per convincerlo a seguire Eto’o in Russia  

Josè Mourinho

L’offerta è di quelle che fa paura anche solo a scriverle e fa venire i brividi a immaginarla: il Presidente dell’Anzhi Makhachkala Kerimov offre 50 milioni l’anno a Josè Mourinho per lasciare il Real Madrid e trasferirsi in Russia, nella squadra che sta acquistando Samuel Eto’o.

Kerimov non bada a spese. Dopo le operazioni Roberto Carlos, Zhirkov e quella di Eto’o, nel mirino adesso ci sarebbe proprio Mourinho, lo Special One della panchina. L’idea di Kerimov è quella di acquistare a tutti i costi un grande allenatore, in grado di portare in alto la squadra, in Russia e possibilmente vincere anche in Europa: obiettivo Champions League.  

E chi meglio dello Special One può compiere quest’impresa? Dalla Russia, si parla di un mega ingaggio da 50 milioni di euro all’anno pronti per l’allenatore portoghese, a partire dall’estate 2012. E insieme a questo incredibile compenso, Mourinho avrebbe a sua disposizione numerosi altri benefit. Una grande villa lussuosa a Mosca, servizio di body guard, parecchi biglietti aerei per viaggiare tra la Russia e gli altri Paesi d’Europa, ed altro ancora.

Mourinho ora pensa solo a vincere la Champions con il Real Madrid ma chissà cosa accadrà a fine stagione, quando sin qui era stato ipotizzato un ritorno all’Inter. Kerimov vuole infrangere in sogni dei tifosi nerazzurri.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Lx03MyUXeLM[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti