I Carabinieri di Taormina indagano sulla tragica fine di un ragazzo di Motta, scoperto cadavere a Naxos

giallo a Naxos

Il corpo privo di vita di un giovane di 25 anni è stato trovato a pochi km da Taormina, nella spiaggia di Rocce Nere (Giardini Naxos).  

Secondo quanto accertato il cadavere rinvenuto è di F. F., ragazzo originario di Motta Camastra. Avrebbe compiuto tra poche settimane 26 anni.  

Ancora da stabilire le cause della morte. Il ritrovamento è avvenuto intorno alle ore 01.30 della scorsa notte.

Sono in corso le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Taormina per far luce sulla dinamica dell’accaduto e quindi sul motivo del decesso. Al momento c’è il più stretto riserbo, e non viene esclusa nessuna ipotesi.

F.F, come detto, si trovava sulla spiaggia di Rocce Nere. Vano è stato ogni tentativo di rianimarlo. Sul posto erano prontamente giunte le unità operative del 118, ma i medici hanno soltanto potuto constatare la morte del ragazzo.

Sarà con tutta probabilità l’esame autoptico a fare chiarezza su cosa sia successo.

© Riproduzione Riservata

Commenti