Dopo il successo al cinema, l’amatissimo Riccardo torna sul piccolo schermo con una fiction per Raiuno

Riccardo Scamarcio

E’ stato un ruolo cinematografico, quello di Step in ‘3 metri sopra il cielo’, a regalargli la notorietà, ma gli esordi del bel tenebroso Riccardo Scamarcio sono tutti televisivi: ed è alla tv che adesso l’attore pugliese torna, dopo 10 anni di assenza, con una miniserie in sei puntate per Rai Uno.

Dopo un’estate passata sul prestigioso set di ‘Bop Decameron’ di Woody Allen, in autunno Riccardo tornerà sul piccolo schermo con “Il segreto dell’acqua”, fiction prodotta da Magnolia e diretta da Renato De Maria, nella quale interpreta un arrogante e talentuoso commissario di polizia.

La fiction, ambientata in Sicilia, descrive il tormentoso ritorno al passato del commissario Caronia, allontanatosi da Palermo da ragazzino per sfuggire alla tentazione di una vita criminale: suo padre infatti è un pezzo grosso della mafia locale. Caronia si troverà a dover indagare sulla misteriosa mancanza di acqua in alcuni quartieri cittadini, cosa che lo metterà misteriosamente in contatto con il suo passato. Azione, suspence ma anche romanticismo, le premesse per il successo di questo progetto ci sono tutte.

Nel cast della fiction insieme a Scamarcio anche Valentina Lodovini, Michele Riondino, Natalino Balasso, Lucia Sardo, Roberto Herlitzka e Luigi Burruano. 

Per rivedere Riccardo al cinema bisognerà invece attendere ‘Bop Decameron’ e ‘Il rosso e il blu’, film ambientato in una scuola romana, entrambe nelle sale nel 2012.  (Articolo di Francesca Di Belardino).

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ucMwQiHYZW4[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti