L’olandese conferma l’addio: “la società ha bisogno di denaro”. Trattative con Manchester United e City

Wesley Sneijder

Wesley Sneijder è vicino all’addio all’Inter e lo conferma ad una rivista olandese Voetbal International. Le sue sono parole che sanno di saluto ai nerazzurri: “Io via? Ho letto, ma posso onestamente dire che non so nulla, ciò che so è che il denaro è necessario per l’Inter e, a quanto pare, il mio prezzo è quello migliore per la vendita”.

Il trequartista fa sapere che, tuttavia, “non ho parlato con Manchester City e United, quindi non può avere senso dire una parola per il mio futuro”.

“La settimana prossima giochero’ con l’Olanda contro l’Inghilterra e poi avro’ cinque giorni di vacanza. Suppongo che per allora tutto sara’ chiaro”, ha chiosato Sneijder.

Non è stato possibile approfondire l’argomento con Marco Branca che, al suo arrivo con l’Inter alla Malpensa dopo la trasferta cinese, ha rifiutato l’argomento: “Sono stanco di parlare di questo argomento, veniamo da un viaggio lungo e faticoso – ha detto il “direttore” interista” – chiedete a Sneijder”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=WYhHkiWT1R4[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti