Al Galà della Croce Rossa la prima uscita pubblica della coppia: gli sposi si sono riconciliati o è solo apparenza?

Charlene e Alberto

La prima volta di Alberto da uomo sposato. E la prima volta di Charlene da principessa. Si è aperto con un ballo della coppia reale l’atteso 63° Galà della Croce Rossa, allo Sporting Club di Monaco. E dopo il gossip delle ultime settimane (nonostante le nozze, continuano infatti a rincorrersi le voci di una crisi tra i due), tutti i riflettori non potevano che essere puntati sulla ex nuotatrice.

Chignon ispirato a Grace Kelly (che 29 anni fa aveva aperto il Galà), un collier con 11 enormi diamanti (che sarà esposto al Museo Oceanografico, fino al 30 novembre), Charlene ha dimostrato di aver saputo passare l’esame. Portamento regale, sorriso perfetto, ha perfino osato un bacio pubblico al marito durante l’apertura delle danze, strappando un applauso al pubblico pagante (1000 euro a testa escluse le bevande).

Solo amici e parenti stretti al tavolo dei Principi: alla destra di Charlene, il fratello Gareth, con la sua nuova fidanzata Roysin Galvin, mentre Alberto si è seduto in mezzo alle sorelle, che gli sono state molto vicine, in questi ultimi tempi.

Uno strepitoso Joe Cocker ha intrattenuto le 820 persone, che hanno riempito lo sporting fino all’ultimo posto. E mentre il fuoco d’artificio finale, chiudeva la festa alle 3 del mattino, il Principato ha tirato un sospiro di sollievo. L’era dei balli di Charlene Principessa, che ha voluto il più classico dei décor, fatto di rose e ortensie, con lampadari di cristallo e tavole con tovaglie di raso rosa, è cominciata.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=pClPOW89_sw[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti