L’argentino non rientra dalle vacanze: il City aspetta le mosse di Moratti, che vuole il bomber in prestito

Carlos Tevez

Carlos Tevez e l’Inter sono sempre più vicini. Niente Community Shield per il bomber argentino.

L’Apache, che ha dichiarato a più riprese di voler lasciare il Manchester City e vede la possibilità di essere accontentato dopo l’acquisto di Aguero, ha aggiunto altri quattro giorni di ferie alla sua assenza, su concessione del tecnico Roberto Mancini.

Dopo l’impegno in Coppa America con la sua nazionale, Tevez si sarebbe dovuto ripresentare in Inghilterra domani. Mancini gli ha concesso di tornare lunedì. Domenica c’e’ il derby con lo United per la Community Shield.

Il club inglese sta valutando con sempre più convinzione la possibilità di far partire il giocatore, che, a sua volta, pare gradire decisamente l’ipotesi Inter. I nerazzurri, però, non si aspettino per questo motivo degli sconti: i Citizens valutano il giocatore non meno di 45 milioni, e l’unica contropartita tecnica in grado di far abbassare il prezzo sarebbe Samuel Eto’o.

Il supplemento di vacanze concesso da Roberto Mancini a Carlos Tevez rappresenterebbe un tentativo da parte del Manchester City di nascondere una frattura sempre più profonda con l’attaccante argentino.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=13gooPIa-gs[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti