L’olandese lascia l’Inter: ai nerazzurri 30 milioni, 10 mln di ingaggio al giocatore. Moratti prende Tevez e Casemiro 

Wesley Sneijder

Ancora una volta insieme, a Pechino per la Supercoppa d’Italia: poi tra l’Inter e Wesley Sneijder sarà addio. L’olandese si appresta a diventare un giocatore del Manchester United. Almeno così scrive il Daily Mirror, secondo cui l’Inter avrebbe accettato un’offerta da 30 milioni di sterline, circa 35 milioni di euro, dando il permesso al giocatore di trattare per trovare un accordo sul contratto col club inglese allenato da Ferguson.

Il centrocampista olandese ex Ajax e Real Madrid chiede un ingaggio da 10 milioni di euro netti a stagione.

Il suo agente è atteso in Inghilterra entro il prossimo weekend per incontrare la diirgenza dei Red Devils, che hanno provato senza riuscirsi ad inserire nella trattativa l’attaccante bulgaro Dimitar Berbatov, rifiutato dall’Inter e nel mirino del Paris Saint Germain di Leonardo.

L’Inter chiuderà adesso, con i soldi della cessione di Sneijder, l’acquisto di Tevez e quello di Casemiro.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=WyLrsqS9bHw[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti