Al via a Napoli un progetto innovativo per favorire l’inserimento dei disabili nel mondo del lavoro

la presentazione dell'evento

“Diversamente Noi…in Tour” partirà “ il  30 luglio ore 21 Piazzale Europa Quarto (Napoli) per poi toccare diverse regioni italiane.  Si tratta di un progetto innovativo che  mette al centro la disabilità e che è stato presentato dagli organizzatori in una conferenza stampa del 27 luglio al “Cafè Blond”  di Napoli.

A questa hanno partecipato il Presidente dell’A.I.C. –  Cinecitta  Roberto Girometti, Luigi Di Raffaele (Confcommercio) e Giuseppe Sannino (Anida Onlus), il  Maestro Enzo Campagnoli, la Testimonial Francesca della Valle.

Lo Spettacolo “Diversamente Noi……” è un evento estivo che, a partire da Napoli, vedrà  Francesca della Valle, Testimonial dell’Anida Onlus e la Musicanimaliveband di Enzo Campagnoli in Tour.

L’obiettivo dell’evento è di educare le comunità al fine di  favorire l’inserimento nel mondo del lavoro dei diversamente abili, evidenziando come la diversità sia il motore del cambiamento e dell’evoluzione.

Il punto di partenza di questo evento,  è l’idea che, aldilà del mero assistenzialismo, sia necessario fornire alle persone “svantaggiate” gli strumenti necessari per una concreta integrazione nella società. In realtà fortemente depresse dal punto di vista socio-economico, come spesso  sono quelle a del Sud, è molto significativo ed importante puntare l’attenzione sia sul valore del lavoro sia su quello della disabilità.

Si tratta di un’iniziativa innovativa, che ripropone in una chiave nuova il problema della disabilità. I disabili infatti vanno integrati nella società e vanno messe in campo iniziative che si inseriscano in questa direzione.

Secondo gli organizzatori infatti, “sostenendo il progetto “Diversamente Moda”  dell’ANIDA Onlus, Associazione che da sempre si occupa delle problematiche dei diversamente abili, è possibile considerarli  risorsa effettiva e concreta del nostro Paese”. L’evento infatti mira a dimostrare che è possibile aiutare diversamente abili, attraverso un percorso di formazione,   a inserirsi  nel mondo del lavoro, partendo sicuramente dal mondo della moda, per poi estendere il percorso nei vari settori professionali ( per esempio, Cinematografia, ecc).

© Riproduzione Riservata

Commenti