Duro sfogo della conduttrice: “messa alla porta dall’azienda per punire il mio compagno, Lucio Presta”

Paola Perego

Paola Perego è una furia e si sfoga in un’intervista ad una rivista di gossip, svelando il motivo per cui il talk show “Se…a casa di Paola” sulla Rai è finito.

Il programma condotto dalla showgirl andava in onda sui Rai 1 dal settembre del 2010 e nonostante fosse stato riconfermato e i risultati fossero buoni, a maggio è stato cancellato. “La ragione è da cercarsi altrove. Mi hanno cancellata per punire Lucio”.

Lucio Presta è il suo fidanzato e futuro marito, a settembre si sposeranno, è un importante manager della tv ma ha avuto qualche scontro nell’organizzazione di Sanremo.

Si era parlato di un suo approdo in Rai per sostituire Simona Ventura (passata a Sky) alla guida dell’Isola dei Famosi, ma a sentire le parole di Paola Perego sembra che l’obbiettivo sia tutt’altro che vicino: “Lucio è molte cose insieme – ha dichiarato la Perego – un compagno presentissimo, un padre straordinario, un professionista unico. E un uomo molto sensibile. Lo era allora e lo è oggi. Non me lo fa vedere, ma credo stia soffrendo come un cane per quello che è successo al mio lavoro. Non tollera di veder star male chi ama..”.

La dimostrazione di mancanza di stima è il motivo per cui il matrimonio Rai-Perego non si farà: “Non è la prima volta che accade, ma se questo è il prezzo da pagare per stare con lui, lo pago. Possono anche offrirmi un nuovo programma in Rai, ma non sono tipo da lavorare per chi non ha stima di me. Io non posso stare dove non mi sento voluta, e questo non vale solo per il lavoro. È un po’ il mio mantra per tutto quello che mi riguarda: amore, amicizia…”.

© Riproduzione Riservata

Commenti