“La strada della vergogna” tema e titolo di una manifestazione pubblica prevista dai gruppi di opposizione

via Crocifisso

L’andamento sin qui disastroso dei lavori di via Crocifisso sarà al centro di una manifestazione di protesta che i gruppi politici di opposizione stanno organizzando per fine mese.

Lo ha reso noto il coordinatore comunale di “Futuro e Libertà per l’Italia”, avv. Danilo La Monaca, che ha cosi confermato una notizia che era nell’aria già da diversi giorni.

Proprio Lo Monaca ha comunicato che nelle scorse ore si è recato presso il locale Commissariato di Polizia per presentare la richiesta di autorizzazione allo svolgimento di una marcia di protesta in via Crocifisso, congiuntamente organizzata da Fli, Udc e Forza del Sud.

“Se ci sarà il nulla osta degli uffici competenti – ha detto La Monaca – faremo questa marcia di proresta insieme ai cittadini e il tutto avrà luogo il 30 luglio, con partenza alle ore 18 da piazza S. Antonio.  Il nome che abbiamo voluto dare a questo appuntamento è “La strada della vergogna”. Vogliamo protestare insieme ai cittadini per l’andamento disastroso, dopo un anno ormai di cantiere, dei lavori nella principale strada di accesso/uscita di Taormina sud”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=tK511KXTO0w&feature=player_embedded[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti