Nelle ore in cui arriva il caldo africano, parte l’esodo di 9 milioni di italiani: tutti sulle strade verso le mete turistiche

italiani in coda per le vacanze

Una vera e propria fuga dalle città porterà ben 9 milioni di vacanzieri e turisti italiani a dirigersi verso i luoghi di villeggiatura in questo torrido week end di luglio, il terzo esodo estivo ed il secondo del mese. Notevoli gli spostamenti dettati anche dal fatto che sono terminati gran parte degli esami di Stato e iniziano le chiusure anche a macchia di leopardo di uffici, aziende e negozi. Ad influire anche il caldo micidiale che proviene dall’Africa e colpisce tutte le città grandi e piccole.

A rilevarlo è Telefono Blu sottolineando che dei 9 milioni di italiani che saranno in movimento per la terza volta consecutiva dall’inizio dell’estate, 4 milioni si fermeranno per una vacanza media di 10 giorni, mentre 5 milioni sono i vacanzieri del weekend che già da giovedì sera si sono messi in moto.

Secondo Telefono Blu le vacanze quest’anno saranno più lunghe rispetto al 2010 ma con la stessa capacità di spesa. Semplicemente, spiega l’associazione, i prezzi non sono aumentati e diverse soluzioni hanno portato a scegliere il prezzo migliore a parità di qualità. Partono in maniera consistente per i viaggi all’estero 3 italiani su 10.

Nelle località di villeggiatura italiana i turisti affollano anche i negozi per i saldi e le vendite vanno meglio degli ultimi 5 anni, dice ancora l’associazione che registra un aumento del 3% delle vendite nelle principali riviere.

© Riproduzione Riservata

Commenti