Prenotazioni da ogni angolo del mondo per la stagione operistica 2011 a cura del maestro Enrico Castiglione

Enrico Castiglione

Si va verso il tutto esaurito per l’ormai imminente stagione delle opere al Teatro Antico di Taormina. “Sold out” all’orizzonte sia per Nabucco che per Aida, entrambe firmate dal maestro Enrico Castiglione, direttore artistico della sezione Musica e Danza di TaoArte.

E’ già in piena fase di allestimento il Nabucco di Verdi – in programma  il 5 – 9 e 13 agosto – che verrà proposto da Castiglione con il fondamentale apporto di Sonia Cammarata, costumista ormai tra le più apprezzate nel panorama artistico europeo.

Nabucco è stato scelto dal “vulcanico” Castiglione per festeggiare il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia, dopo i successi conseguiti ogni anno con i loro allestimenti (la Medea del 2007, la Tosca del 2008, l’Aida del 2009, la Turandot del 2010, tutti trasmessi in tv non solo in Italia ma anche all’estero (ed ora anche editi in dvd e distribuiti in edicola).

Rai Corporation trasmetterà il Nabucco di Castiglione in mondovisione nelle sale digitalizzate collegate alla piattaforma Microcinema.

In Italia sono circa 300 le sale attive per la ricezione di eventi live, migliaia negli altri Paesi. E’ in costante crescita il numero di appassionati che seguono i grandi eventi culturali italiani che, grazie alle riprese in alta definizione e una impeccabile regìa cinematografica, ne potenziano la fruibilità. Così sarà, dunque, anche per il Nabucco che andrà in scena a Taormina.

Si prevede il pienone anche per la ripresa di Aida, che dopo il grande successo del 2009 sarà nuovamente proposta a Taormina il 7, il 10 e il 12 agosto 2011.

“Sono stati venduti tanti biglietti – spiega Enrico Castiglione – e la gente arriverà per l’occasione a Taormina da ogni angolo del mondo. Siamo pronti per regalare al pubblico del Teatro Antico un’altra stagione magica e piena di emozioni”.

[vimeo]http://vimeo.com/25680011[/vimeo]

© Riproduzione Riservata

Commenti