Contratto di due anni con la tv di Murdoch: al suo posto a “Quelli che il calcio” la Rai chiama Victoria Cabello

Simona Ventura

Simona Ventura lascia “Quelli che il calcio”: ha raggiunto un accordo in esclusiva per 2 anni. Tornerà a fare il giudice a “X Factor” su SkyUno. Tgcom ha intercettato la Ventura che si trincera dietro un no comment.

“Per ora non rilascia nessuna dichiarazione e fa fede quanto l’azienda comunica”, così l’entourage della conduttrice a Tgcom. Dunque Simona con basso profilo dal punto di vista mediatico, non rilasciando dichiarazioni, ha deciso di lasciare la Rai per una nuova avventura a Sky. Finisce così un idillio durato dieci anni e costellato da trasmissioni come “Quelli che il calcio”, “L’Isola dei Famosi” e “X Factor”. Simona ha iniziato i primi passi in Rai per poi passare negli anni Novanta a Mediaset, dove la sua popolarità è scoppiata anche grazie a “Le Iene”.

Negli ultimi tempi gli attriti tra la conduttrice e i vertici della Rai non erano un mistero. Durante l’ultima conferenza stampa de “L’Isola dei Famosi” Simona aveva dichiarato quanto avesse faticato per portare avanti la sua trasmissione per poi urlare in diretta “Non ci piegherete mai!”. Ed evidentemente la conduttrice non si è piegata, preferendo così una nuova avventura nella Rete concorrente e tornando al programma che tanto ha amato “X Factor”, sempre nel ruolo di giudice. Al suo fianco ci sarà di nuovo Morgan, come quest’ultimo ha tra le righe ammesso qualche giorno fa.

“Il primo impegno di Simona Ventura nella sua nuova casa sarà ‘X Factor’ – recita la nota diramata da Sky – dove tornerà in quel ruolo di giudice che fu tra gli elementi chiave del successo delle prime edizioni del talent show più popolare nel mondo. Il talent show sarà uno dei programmi di punta di Sky nel prossimo autunno, con un’edizione in linea con il format internazionale, arricchita da diverse novità che saranno presentate a breve”.

Nel contratto è prevista anche la conduzione di programmi speciali per Sky Cinema, lo studio e l’applicazione di progetti innovativi con la collaborazione di Giampiero Solari, consulente artistico di Sky. Insomma una nuova avventura per la conduttrice che cercherà di proporre sue idee e rilanciarsi a tutto tondo. A questo punto si pone un interrogativo: chi prenderà le redini di “Quelli che il calcio”?

Per una Simona Ventura che va, una Victoria Cabello che arriva. Due annunci a sorpresa – il passaggio della conduttrice di “Quelli che il calcio” a Sky, l’arrivo al suo posto dell’ex vj – riaccende il tele-mercato in un’estate segnata dal risiko dei conduttori. L’approdo della Cabello spiazza il direttore di Raidue Massimo Liofredi, che aveva puntato sulla coppia Caterina Balivo (che si conferma disoccupata)-Belen Rodriguez.

Toccherà dunque alla Cabello (ha firmato un contratto in esclusiva per due anni), già “iena” di Italia 1 e accanto a Giorgio Panariello al Festival di Sanremo 2006, risollevare le sorti del pomeriggio domenicale di Raidue, la rete orfana di Michele Santoro e ora priva di un altro dei suoi volti di punta.

In realtà, dopo i segnali di crisi e di usura dell’ultima stagione di “Quelli che” e dell’Isola dei Famosi, Liofredi aveva ipotizzato in un primo momento la coppia Balivo-Belen per condurre una versione rinnovata della domenica pomeriggio in chiave spettacolo. Ma il vicedirettore generale Antonio Marano l’aveva spuntata e aveva prevalso la conferma di Supersimo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=rkMVix_91yc[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti