Tre ore davanti al gip per il 21enne milanese che ha confessato l’omicidio dell’ex fidanzata e del fratello di lei

Riccardo Bianchi arriva in carcere

È durato poco meno di tre ore l’interrogatorio di convalida dell’arresto di Riccardo Bianchi, il giovane accusato di duplice omicidio volontario e violenza sessuale per avere ucciso il suo migliore amico Gianluca Palummieri e la sorella di questi, nonchè la sua ex fidanzata, Ilaria.

Al momento non si sa se il giovane ha risposto alle domande del gip Stefania Donadeo e quindi se ha confermato la versione resa davanti agli uomini della Squadra mobile e al pm Cecilia Vassena (anche lei presente oggi all’interrogatorio), oppure si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Il suo difensore, l’avvocato Gianluigi Bonifati, mentre lasciava il carcere di San Vittore non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione.

Ora il gip dovrà decidere se convalidare o meno la richiesta d’arresto avanzata dal pm. Convalida che dovrebbe essere scontata.

Intanto sul web amici, parenti e conoscenti delle vittime rendono omaggio a Ilaria e Gianluca.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=TdgBwSomA2E[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti